Invito i miei cittadini a dichiarare presso le strutture sanitarie pubbliche (medici di base, ospedali, ASL) se ospitano oppure hanno già ospitato in casa loro familiari o amici provenienti da zone del nord Italia ove è in corsoil focolaio dell'infezione da coronavirus o da aree geografiche limitrofe . Per evitare di creare allarmismi, si invita a fare una semplice comunicazione ed a prendere le precauzioni suggerite dal ministero della salute.

Ultimo aggiornamento (Domenica 23 Febbraio 2020 15:44)