Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di SantArpino (CE)

Albo Pretorio
Decoro Urbano
decoro urbano
Polizia Locale

logo_vigili

Urbanistica ed Edilizia Privata

urbanistica

Line Amica P.A.

lineaamica

Politiche Ambientali

raccolta

Cittadini Virtuosi

Premialità per i Cittadini Virtuosi

Premialità per i Cittadini Virtuosi

Contatore visite

0Oggi:360
1Ieri:353
2Mese corrente:5323
3Mese precedente4357
4Anno corrente:9680
5Anno precedente:0
6Totali:9680
Home La Città Uomini illustri

Uomini illustri

Uomini1Uomini2

S. ARPINO è stato Patria di numerosi uomini illustri tra i quali spiccano:

SANCHEZ DE LUNA D'ARAGONA (Ministri del Regno di NAPOLI in varie epoche)

MAGLIOLA ORAZIO (Vescovo di Acerra e S. Agata dei ori)

MAGLIOLA CARLO (Avvocato e scrittore)

DE SIMONE MARCO (Vescovo di Troia )

DE MURO VINCENZO (Abate, scrittore, storiografo Atella ed insegnante alla Scuola Militare Nunziatella)

DELLA ROSSA ANTONIO (Ministro borbonico)

GUARINO ALFONSO (Clinico)

COMPAGNONE LUIGI (Il Presidente della Corte di Cassazione)

ZIELLO PASQUALE (Missionario in Birmania)

"Stemma" MAGLIOLA CARLO (S. Arpino 1695 - 1760)

Avvocato di grido, è ricordato per 2 opere: "DIFESA DELLA TERRA DI S.ARPINO E DI ALTRI CASALI ATELLANI CONTRO LE CITTA' DI NAPOLI E AVERSA" ( 1755 ) e "CONTINUAZIONE DELLA DIFESA." (1757) per questioni legate alla "bonatenenza". Nella disputa con i due Colossi dell'epoca egli uscì; vittorioso dando lustro alla sua terra natia.
DE SIMONE MARCO (S. Arpino 1703 - Troia 1777)
E' stato 58°; Vescovo di Troia (Foggia) di cui ha retto il governo diocesano per 25 anni, dal 1752 al 1777. E' ricordato nella Città; pugliese per la Sua Carità di Presule e per le opere che costruì; nella Diocesi. Nel 1754 abbellisce la Chiesa di S. Elpidio Vescovo in S. Arpino, a proprie spese e con il contributo del fratello medico Antonio, costruendo l'Altare Maggiore e la balaustra in marmo in stile barocco. Morì; in Troia il 20.2.1777 e vi è ancora compianto.

DE MURO VINCENZO (S. Arpino 1757 - 1811)

Abate. Autore di numerose pubblicazioni a carattere scientifico. Fu Direttore degli Studi di Lettere alla Scuola Militare NUNZIATELLA. Come storiografo di Atella, è ricordato per l'opera postuma: "RICERCHE STORICHE E CRITICHE SULLA ORIGINE, LE VICENDE E LA ROVINA DI ATELLA ANTICA CITTA DELLA CAMPANIA" (1840).

MAGLIOLA ORAZIO (S. Arpino 1745 - 1829)

Vescovo di ACERRA e S. AGATA DEI GOTI. Fu Ministro della Giunta dei Vescovi e Consigliere del Re Ferdinando IV.

GUARINO ALFONSO

Fu medico molto noto ed ascese alle vette della scienza medica.

COMPAGNONE LUIGI Famoso integerrimo Magistrato, fu 1°; Presidente della Corte di Cassazione.

MAISTO FRANCESCO PAOLO

Medico famoso, fu storico di Atella oltre che autore di numerose pubblicazioni.

DELLA ROSSA ANTONIO (S. Arpino 1748)

Buona figura di Avvocato, partecipò; alle vicende della Rivoluzione Napoletana del 1799 sulla sponda borbonica come Capo della Polizia e Ministro di Ferdinando IV. Prese parte al processo contro gli insorti assumendo una posizione favorevole per alcuni di essi (Luisa SANFELICE e Domenico FIORE). Pur disprezzato in giudizi storici di parte, risulta comunque un protagonista di rilievo in tragiche vicende di popolo che interessarono anche S. Arpino.

P. ZIELLO PASQUALE ( S. Arpino 1901 - Lecco 1976)

Nacque in Sant'Arpino, nell'attuale Vico ZARRILLO, nel 1901 morendo in Lecco nel 1976, dopo una vita vissuta in odore di santità;. E' anche autore di una ventina di opere a carattere religioso.
Appartenente all'Ordine del P.I.M.E., è stato una splendida figura di missionario cattolico in terra Birmana per 46 anni, dal 1927 al 1973 ricoprendo varie cariche ecclesiastiche nella Diocesi di TOUNGOO e TAUNGYI. Perseguitato, con altri confratelli di Fede, per lungo tempo, al suo operato si deve la conversione alla Fede Cristiana del Colonnello Birmano, U. Maung Maung.
Comunicaz. Istituzionali

images

TastoFinanziamentiRegistrazione 

TastoLeggiBandi

Progetto Informiamoci

santarpino informiamoci

PUC

puc

CONVEGNO IN ONORE
DEL
PROF. LIMONE GIUSEPPE

prof
IMU WEB

imu

Pari Opportunità

logopari

logo codi

adottacane_m